';

Image module

Consorzio Outsourcing Job Solution

Il Consorzio Outsourcing Job Solution nasce dalla naturale evoluzione ed una lunga esperienza derivante dal Facility Management e dal Global Service, questi settori hanno permesso di analizzare le criticità legate alla gestione delle risorse umane, gli stessi rallentano ed appesantiscono gli sviluppi aziendali.

Contatti

  • Via Dell’ Arcivescovado, 14 – 10121 Torino

© 2019. OJSolution

Consorzio Outsourcing Job Solution

Perchè Sceglierci

Home / Perché Sceglierci

Image module

Le ragioni di OjSolution

 

Consorzio OjSOLUTION permette di “esternalizzare” parte del processo produttivo dell’azienda, affidando la gestione delle risorse umane a professionisti competenti, consentendo in questo modo all’imprenditore di dedicarsi al proprio “core business”. Il lavoro con le sue infinite variabili e una legislazione in continuo divenire, rappresenta per le imprese la principalmente per le imprese la principale fonte di preoccupazione: contributi, vertenze, turni, gestione paghe, assicurazioni ecc., affidandosi al Consorzio OjSOLUTION non saranno più un problema per il titolare.

Liberare risorse e ridurre sensibilmente i costi è la formula vincente OjSOLUTION!

Una volta sottoscritto l’accordo con il cliente,  il Consorzio OjSOLUTION si farà carico di tutte le incombenze relative alla gestione del personale, come:
  • Redazione delle buste paga e relativo pagamento
  • Contribuzioni
  • Gestione ferie, permessi ed assenze provvedendo all’integrazione del personale necessario
  • Erogazione tredicesima e quattordicesima, quando previste
  • Consulenza del lavoro, gestione modulistica e comunicazioni ai dipendenti
  • RSPP, completo o quota parte
  • Visite mediche e medico competente
  • Assicurazioni
  • Formazione del personale
  • INPS, INAIL, IRPEF, IRAP
  • Assistenza legale in caso di contenzioso
  • Consulenza gratuita sul pregresso

Al cliente il solo onere di saldare un’unica fattura mensile che Consorzio OjSOLUTION avrà cura di inviare corredata del DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) regolarmente aggiornato.

Che cos'è l'Outsourcing?

L’Outsourcing (“terziarizzazione” o “esternalizzazione”) emerge come uno degli strumenti manageriali, di carattere tattico e strategico, che hanno conosciuto la maggiore espansione dell’ultimo decennio, e che, secondo autorevoli e diffuse proiezioni, continuerà a proporsi nei suoi diversi ambiti e nelle sue varie applicazioni, come una via obbligata per la sopravvivenza sul mercato delle imprese, senza distinzione d’industria, dimensione o missione aziendale. In particolare s’intende l’affidamento in appalto, ad una società terza, dei servizi di gestione di una o più parti del processo produttivo, permettendo così all’imprenditore di potersi concentrare sul proprio “core business”. Per processo produttivo, in ambito industriale o artigianale, s’intende la lavorazione delle materie prime o dei semilavorati e l’immagazzinaggio e la spedizione del prodotto finito. Quanto sopra rimane vero in qualunque ambito merceologico, opportunamente adattato.


Per esempio in una carrozzeria possono essere terzializzate le lavorazioni di verniciatura, preparazione, lavaggio e pulizia del mezzo finito, e così via. In una rete di vendita (negozi) possono essere terzializzate le attività di vendita al pubblico, espletate con l’ausilio di commesse/i, e le attività di facchinaggio. In ambito alberghiero possono essere appaltate le attività di segreteria, front-office e back-office, pulizia e rifacimento camere, manutenzioni impianti, ecc.

Perché conviene

Garanzia di qualità: per ogni tipologia di lavorazione si garantisce l’impiego della corretta figura professionale atta alla sua esecuzione, se necessario anche attraverso la sostituzione temporanea o definitiva della risorsa. Presenza costante del personale: appaltando un servizio vengono garantite alla Committente tutte le ore di lavoro necessarie, indipendentemente dal tasso di inevitabile assenteismo (malattia, ferie, maternità, congedi, ecc.)

RISPARMIO GESTIONALE
L’azienda non si deve più preoccupare della gestione dei dipendenti, dedicandosi completamente al proprio “core business”.

PRESENZA COSTANTE DEL PERSONALE
Appaltando un servizio vengono garantite alla committente tutte le ore di lavoro necessarie, indipendentemente dal tasso inevitabile di assenteismo (malattia, ferie, congedi…).

RISPARMIO ECONOMICO
“Acquistare un servizio” costa decisamente meno che avere dipendenti propri.

In cosa consiste il risparmio economico gestionale?

 

Il pagamento delle prestazioni avviene attraverso la fatturazione al Cliente, a scadenza concordata, di un SERVIZIO; questo permette al Cliente di applicare la corretta deducibilità del suddetto e di imputare la spesa a bilancio alla voce di costo “servizi”. Per il corretto espletamento del servizio, verranno forniti se necessari, eventuali divise e DPI.

Image module
Image module

Garanzie per aziende e dipendenti

Quali garanzie ha l’azienda committente?

Il fornitore deve provvedere a corredare la fattura con copia del DURC in corso di validità. La fase di start up dell’appalto prevede la stipulazione di un accordo sindacale, con l’organizzazione di riferimento, che tuteli l’azienda ed i lavoratori e a seguito, il contratto stipulato tra le parti (Cliente e Fornitore), verrà certificato dall’ Ente Bilaterale Italia (EBI) che garantirà e certificherà la genuinità dell’appalto.

 

AL MOMENTO DEL PASSAGGIO DEL PERSONALE I DIPENDENTI DEVONO ESSERE LIQUIDATI?

No, viene solitamente definito un accordo tra le parti che prevede il passaggio all’Appaltatrice del TFR maturato fino a quel momento, per il suo saldo, solo nel momento in cui la risorsa lascerà l’azienda.

 

Quali sono le garanzie per i dipendenti?

 

I dipendenti già in essere presso la Committente continueranno a percepire lo stesso trattamento retributivo. Nuovi eventuali dipendenti necessari saranno assunti dall’Appaltatrice con la possibilità di effettuare congiuntamente la selezione.

Il CCNL – Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro con cui verrà assorbito il personale sarà quello relativo alla categoria di competenza.

Lo sviluppo in Outsourcing

L’outsourcing è, in economia e organizzazione aziendale, l’insieme delle pratiche adottate dalle imprese di ricorrere ad altre imprese per lo svolgimento di alcune fasi del proprio processo produttivo o fasi dei processi di supporto.
La forma più utilizzata per attuare questo nuovo assetto aziendale è l’appalto di servizio. L’azienda e l’outsourcer si accordano sul canone mensile per la prestazione di servizio e la durata dello stesso in modo da stipulare un contratto d’appalto in grado di soddisfare le esigenze aziendali.
Esistono comunque altre tipologie di assetto configurabili per raggiungere il predetto obiettivo come ad esempio la cessione o affitto di ramo d’azienda.
Per quanto riguarda la cessione o affitto di ramo d’azienda tutto avviene secondo quanto previsto dall’art. 47, 1 comma della Legge n.428 de 1990, successivamente modificato dall’art.2, 1 comma, del Decreto legislativo n.18 del 2001: entrambe le imprese coinvolte nell’operazione dovranno comunicare ai sindacati dei lavoratori ed alle associazioni di categoria tutte le informazioni inerenti al passaggio.
Inoltre al momento dell’assorbimento del personale da parte dell’outsourcer viene mantenuta la stessa retribuzione e contribuzione oltre alla stessa tipologia di contratto precedentemente applicato, come previsto dall’articolo 2112 del c.c.
In qualsiasi forma si istituisca il rapporto tra azienda ed outsourcer l’imprenditore potrà nominare un referente diretto al quale spiegare in che modo gestire ed organizzare il personale oltre a coordinare l’operatività della produzione stessa.
Il pagamento delle prestazioni avviene attraverso la fatturazione al Cliente, a scadenza concordata; questo permette al Cliente di applicare la corretta deducibilità e di imputare la spesa a bilancio alla voce di costo “servizi”.
Ci teniamo a sottolineare che la nostra società si pone da sempre come obiettivo primario la qualità del servizio garantendo, al contempo, la massima attenzione all’aspetto economico, fattore sempre più importante nell’economia attuale.
Ad oggi la nostra esperienza spazia tra i molti settori merceologici come ad esempio:
Grande distribuzione: primari gruppi della GDO a livello nazionale;
Sanità: Case di Cura, Case di Riposo e poliambulatori;
Terziario: Primarie aziende nel settore marketing/call center;
Industria: Importanti aziende nel settore.
Restiamo a Vostra completa disposizione per ogni eventuale chiarimento, nonché disponibili a ricercare con Voi l’ottimale soluzione alle Vostre esigenze.

Image module
Vuoi avere più informazioni?

Contattaci

 

Accetto Privacy Policy

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Cliccando su "accetto", si conferma l'accettazione dei cookie in conformità alla nostra politica sui cookie.

Accetto Declino Privacy policy Cookie policy